Psicomotricità baby family


Per bimbi dai 16 mesi ai 2 anni

Giorni e orario da definire con i genitori

La Psicomotricità parte dal presupposto che l’esperienza corporea è la base per lo sviluppo dell’identità, della vita emotiva e affettiva, della strutturazione dei processi cognitivi, dell’adattamento sociale.

La Psicomotricità ha come obiettivo lo sviluppo dell’aspetto espressivo del corpo, del suo linguaggio. Favorisce nel soggetto la presa di coscienza delle proprie sensazioni, in particolare di quelle enterocettive e propriocettive, delle emozioni, del movimento, delle funzioni psicomotorie, dei comportamenti.

L’attività psicomotoria non è né una ginnastica, né una tecnica di addestramento, né animazione corporea, né psicoterapia, ma è uno stimolo, un’esperienza, un’occasione in cui azione, pensiero, emotività si attivano e si integrano, attraverso motivazioni e desideri strettamente collegati al gioco, al piacere di fare, alla fantasia, alla creatività.

L’obiettivo non è, quindi, quello di migliorare le performance motorie, ma strutturare un ambiente tale da promuovere il movimento come fatto psichico.

Lo psicomotricista punta alla qualità dell’interazione e rimane sempre centrato sull’individuo. I bambini sono messi in condizione di sostenere uno scambio comunicativo soddisfacente ed equilibrato, con la conseguente apertura verso condizioni educative e relazionali adeguate.

Costo 60€ a famiglia per 6 incontri.

Per informazioni e iscrizioni chiama il numero 346 0800 848

o scrivi una mail a: studiolucebussolengo@gmail.com