Marzia Sandri


Marzia Sandri è counselor relazionale,

diplomata presso il CSB (Centro Studi Bhaktivedanta –
Accademia delle Scienze Tradizionali dell’India) e specializzata in Counseling transpersonale con un
Master ad indirizzo psicosintetico.
È insegnante di Raja Yoga e di meditazione, diplomata presso la scuola Energheia di Modena
e tiene conferenze, corsi, cicli di incontri e serate di divulgazione sulla meditazione, sulle tecniche
di comunicazione consapevole e sui temi della crescita ed evoluzione personale.
Svolge l’attività di consulente e formatrice per conto di servizi pubblici e del privato sociale sui
temi della comunicazione, dello sviluppo delle capacità e delle tecniche di leadership, della
gestione delle emozioni e dei rapporti interpersonali.

Presso lo Studio Luce conduce:
– il percorso di crescita ed evoluzione interiore “Mi cambio la vita”,
– cicli di incontri “Mai più stress” basati sulle tecniche della Mindfulness
– il percorso “Più uniti di così” riservato alle coppie che desiderano ritrovare una nuova armonia o
finalizzare il proprio rapporto a una comune crescita per imprimere una marcia in più alla propria
vita a due
– seminari di Pittura Intuitiva finalizzati all’esplorazione della propria parte più profonda e a
ricontattare le proprie risorse e talenti interiori spesso trascurati o misconosciuti o rimasti per
qualche motivo bloccati.
Riceve, inoltre, per colloqui e percorsi individuali in qualità di counselor relazionale.

Che cos’è il counseling?

L’intervento di counseling si dipana lungo un percorso breve di colloqui (individuali, a coppie o
familiari, a seconda della necessità e della situazione) durante i quali il counselor, attraverso
l’ascolto e alcuni strumenti che possono variare in base alla problematica presentata, accompagna
le persone che stanno affrontando un momento di difficoltà lungo il percorso che può portarle a
ritrovare in se stesse le risorse necessarie per superare la crisi e a trasformare quelli che
apparivano come ostacoli alla propria felicità in occasioni di crescita e di evoluzione. personale.
Il counseling  “guarda in avanti” senza fare diagnosi, non si rivolge al passato, ostinandosi a
ricercare in esso la causa o le cause che hanno portato alla situazione presente, ma si concentra
sul qui ed ora, favorendo la chiarezza di visione e puntando sulle potenzialità di cui dispone la
persona per aprirsi a nuove prospettive e possibilità.

Gli incontri di counseling sono basati su principi di:
 accettazione incondizionata da parte del counselor di ciò che la persona porta all’interno della
relazione di counseling
 fiducia nella persona e nelle sue capacità
 sospensione assoluta del giudizio (durante il colloquio di counseling, la persona può esprimere
qualsiasi emozione e pensiero sotto la guida e il sostegno amorevole del counselor).

Il counseling è un modo per prendersi cura di se stessi per favorire un cambiamento e una
trasformazione. È uno spazio dedicato interamente alla persona, dove essa può esprimersi e
sentirsi accolta e ascoltata senza interferenze dal mondo esterno.
Il counseling è prendere tra le mani la propria vita e la cura di sé e decidere di fare qualcosa per se
stessi.
Se desideri prendere un appuntamento chiama il numero 333 1373214 o scrivi all’indirizzo mail:
marziasandri@virgilio.it.